Loading
  • Food

    Ricetta del Porridge d’Avena: come preparare il porridge per una colazione sana e nutriente

    Come vi avevo promesso su Instagram, finalmente oggi condivido con voi la mia ricetta del porridge!

    Se ancora non lo conoscete, inizio col dire che il porridge è un piatto tipico dell’Europa Settentrionale, è la colazione anglossassone più nutriente e completa e la sua versatilità lo rende perfetto ed adattabile a tutti i gusti: speziato, con frutta, con yogurt, ci sono infiniti modi per prepararlo e gustarlo! Forse è anche per questo che lo adoro!!

    Da vera amante del porridge, quando sono stata a Copenhagen ho voluto assolutamente provare quello del famoso GRØD – porridge con salsa al caramello, mele e mandorle tostate – di cui parla anche il libro “Il metodo danese per vivere felici, hygge” di Marie Tourell Søderberg.

    Per me il porridge con salsa al caramello, mele e mandorle tostate è il più hyggelig, perché lo porto con me fin dal 2011, quando ho aperto GRØD. Mentre gli altri porridge sono stati modificati nel corso degli anni, quello è rimasto sempre con me, come un compagno fedele. Ai clienti piace e piace anche a me. È un pò come un vecchio amico del quale non ti stufi mai.

    Lasse Skjønning Andersen,
    fondatore di GRØD a Copenhagen

    Ma veniamo a noi, ecco come preparo il mio porridge:

    ▶︎ INGREDIENTI:

    • 4 cucchiai di fiocchi di avena
    • acqua q.b.
    • sale q.b.
    • latte q.b.

    Farcitura: frutta fresca, frutta secca, miele o sciroppo d’acero, ecc.

    ▶︎ PREPARAZIONE:

    Per prima cosa mettete i fiocchi di avena in un pentolino insieme con l’acqua (fino a ricoprirli) e cuocete a fiamma bassa per qualche minuto fino a quando l’acqua non si sarà -quasi totalmente- asciugata, avendo cura di mescolare ogni tanto in modo da evitare che l’avena si attacchi. Se preferite, aggiungete all’inizio anche un pizzico di sale per rendere il porridge più “saporito”.

    Una volta che l’acqua si sarà asciugata, ricoprite nuovamente il porridge con il latte [io utilizzo latte parzialmente scremato, ma è possibile variare con quello di vostra preferenza, anche con del latte vegetale] e continuate a mescolare fino al quasi totale assorbimento.

    Il vostro porridge è quasi pronto, non resta che farlo raffreddare qualche minuto per poi farcirlo con la frutta e le creme che preferite.
    Oggi ho scelto di gustarlo con more, mirtilli, mandorle, noci, uva passa, granella di cocco e sciroppo d’acero.

    NB. il porridge è perfetto tanto in inverno, quanto in estate: basta semplicemente variare con la frutta di stagione e scegliere se gustarlo caldo o freddo, in base alle proprie preferenze. Per esempio, in questo caso, dopo aver fatto raffreddare il porridge, nel momento della farcitura, ho aggiunto anche un pò di latte freddo; al contrario, in inverno – e quando mi piace gustarlo bello caldo – metto semplicemente più latte nella fase di cottura evitando che si assorba totalmente e poi lo farcisco -e mangio- non appena tolto dal fuoco.

    Per questo ed altri esperimenti culinari, continuate a seguirmi anche su Instagram e cercare l’hashtag #cucinaconDona per avere tutte le ricette e le foto a portata di click e, mi raccomando, taggatemi anche sulle vostre!

    DONATELLA ♥

  • You may also like

    9 Comments

  • Reply Jennifer 17 Luglio 2020 at 13:19

    This looks really good!

    Jennifer
    Curated by Jennifer

  • Reply Tiffany 17 Luglio 2020 at 14:22

    No conoscevo questa ricetta. Grazie mille

  • Reply mary pacileo 17 Luglio 2020 at 16:10

    oltre ad essere una sana colazione deve avere anche un buon gusto, da provare

  • Reply Fra 17 Luglio 2020 at 19:42

    Non l’ho mai provato
    Mi ha incuriosito molto questo piatto

  • Reply Esmeralda 17 Luglio 2020 at 21:44

    Io lo mangio tutte le mattine. Lo preparo con lo yogurt e mi piace molto aggiungere la frutta secca.

  • Reply Valentina 18 Luglio 2020 at 00:23

    Avevo sentito parlare del porridge ma non avevo mai provato a prepararlo. Ci proverò, posso usare il latte accadì?

  • Reply Ilmondodichri 18 Luglio 2020 at 07:11

    Devo assolutamente provarlo anche io 😍

  • Reply Manuela 18 Luglio 2020 at 07:19

    Sai che non l’ho mai preparato il porridge… dovrò provare.

  • Reply Alessandra 18 Luglio 2020 at 09:09

    Non ho mai mangiato il porridge, proverò questa ricetta
    Alessandra

  • Leave a Reply